PET totalmente riciclabile

Le bottiglie utilizzate da Nestlé Vera sono in PET, un materiale totalmente riciclabile. Per questo Nestlé Vera è impegnata a promuovere e sostenere tutti gli interventi che hanno come obiettivo l’aumento della raccolta differenziata e la creazione di una cultura del riciclo diffusa fra tutta la popolazione.

Nestlé Vera aderisce al sistema CONAI - COREPLA, l'associazione che si occupa dello smaltimento e del riciclo degli imballaggi in plastica.

Viene utilizzato ogni mezzo utile a sensibilizzare i cittadini su questo tema, a partire dalla bottiglia stessa: in tutte le sue etichette sono presenti messaggi di invito alla raccolta differenziata.

Più riciclo di plastica, più rispetto per l'ambiente!
Numerosi progetti sono dedicati a far conoscere ai bambini l’importanza della risorsa idrica e a invitarli a comportamenti corretti, non solo sul tema dell’idratazione, ma anche sul risparmio e la prevenzione degli sprechi.

Attraverso una partenership con MUBA, il Museo dei Bambini di Milano (www.muba.it), vengono offerti laboratori gratuiti a scolaresche e famiglie con bambini fra i sei e gli undici anni.

Nei primi sei mesi di progetto oltre 360 famiglie e 110 bambini delle scuole hanno partecipato alle attività.

Nei territori dove sono presenti le attività operative vengono organizzate iniziative di coinvolgimento dei cittadini sui temi dell’acqua, dedicati in particolare alle famiglie. In occasione delle “fabbriche aperte” organizzate ogni anno in occasione del World Water Day (www.unwater.org/worldwaterday) vengono attivati laboratori in diverse parti d’Italia, che hanno coinvolto fra il 2013 e il 2016 oltre 2.500 bambini e le loro famiglie.

Il progetto R-Generation, giunto quest’anno alla sua quarta edizione, è un’iniziativa rivolta alle scuole primarie promossa dal Gruppo Sanpellegrino e patrocinata dai Comuni delle ìcittà coinvolte. L’obiettivo della campagna è educare i ragazzi al rispetto dell’ambiente, anche attraverso dinamiche ludiche, formandoli sui temi del riciclo della plastica e promuovendo comportamenti virtuosi nei cittadini di domani. Il progetto coinvolto lo scorso anno oltre 100 istituti in competizione tra loro per il titolo di scuola più virtuosa nel riciclo e nella difesa dell'ambiente.
Scopri di più su: http://www.muba.it/